Bilancio Europeo 2015: Importazione di testi

Home » News » Il Punto del Giorno » Bilancio Europeo 2015: Importazione di testi

Nuove funzioni di importazione testi, nell’ambito del Bilancio Europeo 2015 GB, rendono più agevole la compilazione della nota integrativa, riducendo i tempi di reinserimento di testi già scritti e presenti nell’anno precedente o in altre società.

Con il software Bilancio Europeo GB è possibile evitare di digitare nuovamente dei testi già inseriti in altre note integrative, attraverso l’importazione di testi da:

  • nota integrativa della società fatta nel precedente esercizio (2014),
  • altra nota integrativa dell’esercizio corrente (2015)
  • istanza XBRL prodotta nell’esercizio precedente (2014) oppure nell’esercizio corrente (2015).

Importazione testi da nota integrativa 2014 della stessa società:

Per questa opzione, occorre aver utilizzato la procedura Bilancio Europeo 2014, in modo da avere gli archivi 2014 correttamente compilati; in tal caso si entra in nota integrativa 2015:

1

Occorre posizionarsi sul prospetto testuale in cui interessa importare il testo, e cliccare il pulsante  Pulsante_Importa_Testi.

3

Ad esempio: ci siamo posizionati sul prospetto testuale “Introduzione, nota integrativa” e vediamo che di default è presente il testo base al 31/12/2015; a questo punto verrà richiesto cosa importare dall’anno 2014: dal menu a tendina, selezionando “Prospetto selezionato” si importa solo il testo contenuto nel 2014 nell’ ”Introduzione nota Integrativa”:

4

Cliccando su “OK” avverrà l’importazione del testo, per cui riprendendo l’esempio vedremo dei commenti riferiti all’anno 2014 della stessa società:

5

Se invece si sceglie l’opzione: importa “Nota Integrativa”, verranno caricati tutti i testi della nota integrativa del 2014 importandoli in tutti i corrispondenti prospetti testuali del 2015, ad esclusione dei prospetti nuovi (cioè non saranno sovrascritti i nuovi prospetti 2015 in quanto non presenti nel 2014, come ad esempio i prospetti del leasing che conserveranno i testi base 2015):

6

Anche in questo caso occorre cliccare su OK per confermare l’importazione. Per cui ad esempio posizionandosi sul prospetto 2015 “Commento, informazioni sui fondi rischi ed oneri” troveremo commenti che riportano l’anno 2014 in quanto provenienti da un documento 2014.

7

5.NB L’importazione di un prospetto o di una nota integrativa prescinde dal fatto che schema 2015 e 2014 corrispondano, operando solo con riferimento alla struttura dei prospetti XBRL, ciò significa che anche cambiando schema di bilancio dal 2015 rispetto al 2014, sarà comunque possibile importare prospetti nel 2015 dal 2014 se comuni alle due strutture della tassonomia. Si pensi ad esempio all’”Introduzione, nota integrativa” , alla “dichiarazione di conformità” e a numerosi altri prospetti testuali.

Importazione testi da nota integrativa 2015, da qualunque società:

Per effettuare tale operazione, non è necessario aver utilizzato la procedura bilancio europeo GB del 2014; una volta entrati in nota integrativa 2015 e posizionati sul prospetto testuale in cui ci interessa importare il testo, ad esempio “Commento, informazioni sui fondi per rischi ed oneri”, bisogna cliccare il pulsante Pulsante_Importa_Testi_Ditta.

9

Anche in questa maschera si apre un menu a tendina con la possibilità di effettuare due scelte. Selezionando: importa “prospetto selezionato” si ha l’apertura di una successiva maschera, in cui occorre selezionare la società 2015 da cui “prelevare” il testo del singolo prospetto che interessa:

10

A questo punto appare la maschera:

11

e cliccando su “OK” si procede all’importazione del testo. Ad esempio scegliendo i testi dalla ditta Doctor Spa, di cui abbiamo compilato in precedenza la nota 2015, avremo la seguente importazione nella ditta GB999:

12

Quindi riproponiamo nella GB999 testi, commenti ed anche una tabella, presenti nella parte testuale della Doctor spa, limitatamente al prospetto testuale sui fondi per rischi ed oneri.

Si può anche importare tutta la parte testuale di una nota integrativa 2015 selezionando:

13

Si ripete a questo punto la procedura vista in precedenza per l’importazione del singolo prospetto.

5.NB L’importazione di un prospetto o di una nota integrativa non prevede l’importazione delle note Pulsante_Note dello stato del prospetto Pulsanti o dell’inclusione Inclusione od esclusione Esclusionenel ramo  principale, ma si limita ai soli testi.

Importazione testi da XBRL 2014 o 2015 da qualunque società.

Per effettuare tale operazione, non e’ necessario aver utilizzato la procedura bilancio europeo GB del 2014.

L’importazione di testi da XBRL si può effettuare in due sezioni della procedura:

  1. In caricamento “saldi di bilancio”.
  2. In nota integrativa;

Importazione testi da XBRL in saldi di bilancio

Cliccando su saldi di bilancio, appare la seguente maschera, in cui andrà selezionata l’opzione importazione da XBRL e confermato il caricamento:

19

A questo punto appare una maschera, che serve a individuare il file istanza XBRL:

20

Dovremo quindi cercare nel nostro computer un file che abbia estensione .xbrl:

21

A questo punto, se il codice fiscale della ditta che importa (esempio GB999) è diverso dal codice fiscale della ditta importata (esempio Doctor Spa) , la procedura segnala questa discordanza con il seguente messaggio non bloccante:

22

Se si tratta di importare testi da una ditta diversa (doctor Spa) da quella in cui stiamo lavorando (GB999), allora procederemo cliccando su “Si” altrimenti cliccheremo “No” e continueremo a cercare nel computer la giusta istanza.

Una volta cliccato “Si” appare la seguente maschera in cui vediamo il nome della istanza xbrl importata, e da che tipo di schema di bilancio stiamo importando, distinguendo tra “(Ord)” cioè ordinario ed “(Abb)” cioè abbreviato:

23

Cliccando su Importa, appare la seguente maschera:

24

Cliccando su “Si” si procede all’importazione di tutta la nota integrativa -parte testuale. Apparirà il messaggio:

25

Che ci conferma quanti prospetti testuali sono stati importati.

Quindi abbiamo importato tutti i testi della nota integrativa da un bilancio abbreviato 2014, senza i saldi di bilancio, nella nota GB999 del 2015. Per visualizzare tali prospetti occorre entrare nella nota integrativa cliccando sul pulsante: Pulsante_Bilancio.

Analogamente possiamo anche importare da un bilancio ordinario, tipologia di schema che ci verrà segnalato dalla maschera.

5.NB L’importazione di testi da XBRL fatta nella sezione “saldi di bilancio” riguarda tutti i testi di tutti i prospetti, cioè si importa tutta la nota integrativa. Se si intendono importare solo alcuni prospetti occorre effettuare l’importazione da XBRL direttamente dentro la “Nota integrativa”, in modo da posizionarsi sul singolo prospetto che interessa.

Importazione testi da XBRL in Nota Integrativa

Come detto l’importazione da XBRL può essere eseguita anche dalla nota integrativa. Una volta entrati nella procedura nota integrativa, e selezionato un prospetto testuale, occorre cliccare sul pulsante Pulsante_Importa_XBRL. A questo punto avremo la possibilità di importazione di un solo prospetto o di tutta la nota integrativa testuale. Scegliendo un prospetto avremo:

29

Si apre una maschera che consente di selezionare il file istanza che ha estensione .xbrl nel nostro computer. Come già visto vengono evidenziati sia la tipologia di schema che il nome dell’istanza da cui si importa:

30

Segue richiesta di conferma dell’importazione:

31

Cliccando su “Si” si procede all’importazione.

Per scegliendo l’importazione di tutta la nota integrativa testuale, occorre selezionare la scelta come da schermata seguente:

32

Per il resto la procedura è identica al precedente esempio.

Nelle prossime newsletter sarà trattato il funzionamento del nuovo editor di testo e l’importazione di tabelle dall’esterno.

Per ulteriori informazioni sulla funzione “Importazione di testi” consultare la guida on-line.

BB101- MM/2

Scarica INTEGRATO GB

[AddShare_Link]

Prova subito il software

  • Versione completa per 15 giorni
  • Assistenza diretta dalla software house
  • Presentazione personalizzata
  • Importazioni da XBRL, Excel, CSV e TXT
Simple Share Buttons