Nota Integrativa: compila correttamente le tabelle di dettaglio

Home » News » Il Punto del Giorno » Nota Integrativa: compila correttamente le tabelle di dettaglio

Le tabelle di dettaglio previste dalla Nuova Tassonomia integrata permettono di inserire informazioni specifiche in merito all’aggregato a cui si riferiscono. Se decidi di utilizzarle, è importante tenere presente come sono strutturate e in che modo vengono gestite in fase di visualizzazione (“Anteprima Nota Integrativa” e “Stampa tutto”) e produzione del file XBRL.

Le tabelle di dettaglio, infatti, sebbene siano a libera compilazione da parte dell’utente, sono strettamente collegate, principalmente per l’importo dei “Totali”, al valore degli aggregati riportato nei prospetti contabili di Stato Patrimoniale e Conto Economico.

Struttura e compilazione delle Tabelle di dettaglio

Le tabelle di dettaglio sono state predisposte all’interno della struttura della Nota Integrativa come richiesto dalla Nuova Tassonomia Integrata.

Vediamo le caratteristiche principali:

1. In merito ad alcune sezioni, tali tabelle sono presenti in due versioni: quella tipica per l’informativa ordinaria e quella specifica per l’informativa abbreviata.

tabelle_dettaglio_1Nell’immagine sopra, è stato selezionato il prospetto predisposto per la Nota Integrativa abbreviata.

Le due versioni sono alternative tra di loro, e in particolare:

– se intendi predisporre una Nota Integrativa ABBREVIATA, puoi scegliere uno qualsiasi dei due prospetti, in base alle caratteristiche e alla significatività dell’informativa che vuoi riportare.

Il prospetto che non intendi utilizzare DEVE essere escluso tramite l’apposito check check escludi.

NB: Ricorda che le due tabelle sono alternative tra loro e NON possono coesistere.

– se intendi predisporre una Nota Integrativa ORDINARIA, puoi utilizzare solo l’apposito prospetto ordinario e devi procedere all’esclusione del prospetto abbreviato tramite il check .

2. Le tabelle di dettaglio in genere sono predisposte in una struttura a righe incrementative.

NB: Nell’utility messa a disposizione nel sito WebTelemaco.InfoCamere.it per la redazione dei bilanci 2015 in XBRL, queste tabelle sono predisposte a colonne incrementative. In Bilancio Europeo GB tale impostazione è stata invertita per esigenze di spazio e di layout.

Ad esempio nel prospetto “Dettagli debiti suddivisi per area geografica abbreviato”, dopo aver inserito le aree geografiche “Italia” e “Germania” è possibile attivare la “Line 3” cliccando sull’apposito pulsante:

tabelle_dettaglio_3

Nella nuova riga creata (3) puoi inserire un’ulteriore ripartizione dei debiti in base alle aree geografiche:

tabelle_dettaglio_43. Nelle tabelle di dettaglio, il campo “Totale” deve sempre coincidere con il totale dell’aggregato riportato in bilancio.

Il campo “Totale” nel prospetto della Nota Integrativa, infatti, all’interno del file XBRL ha la stessa codifica del campo, corrispondente allo stesso aggregato, in bilancio.

tabelle_dettaglio_5

tabelle_dettaglio_6 Riscontri differenze nelle tabelle di dettaglio tra la gestione Nota Integrativa e le visualizzazioni (Anteprima Nota Integrativa e Stampa tutto)?

tabelle_dettaglio_7 Può dipendere da questo!

Potrebbe accadere, infatti, che:

tabelle_dettaglio_8 non hai dettagliato il totale dell’aggregato.

Il totale dei Debiti proveniente da Bilancio è 172.378 euro.

tabelle_dettaglio_9

Il prospetto per la ripartizione dei debiti per area geografica viene compilato ripartendo solo una quota del totale dei debiti, pari a 170.378 euro.

tabelle_dettaglio_10Nella visualizzazione Anteprima Nota Integrativa e Stampa tutto il totale della tabella viene sostituito con quello effettivo risultante da bilancio.

tabelle_dettaglio_11

tabelle_dettaglio_8 non hai dettagliato l’aggregato effettivamente descritto dalla tabella.

Nel conto economico, l’aggregato A) VALORE DELLA PRODUZIONE ammonta a 1.355.813 euro.

Esso è composto dal valore dei ricavi delle vendite e delle prestazioni (1.351.813 euro) e dalle variazioni delle rimanenze della produzione (4.000 euro).

tabelle_dettaglio_12Se nella tabella di dettaglio in cui devono essere ripartiti i soli Ricavi delle vendite e delle prestazioni per categorie di attività si ripartisce (erroneamente) il totale dell’intero aggregato A) VALORE DELLA PRODUZIONE:

tabelle_dettaglio_13

Nella visualizzazione Anteprima Nota Integrativa e Stampa tutto il totale della tabella viene sostituito con quello effettivo di riferimento.

tabelle_dettaglio_14

Per informazioni aggiuntive sulla compilazione delle tabelle in Nota Integrativa puoi consultare il Vademecum utente per la redazione del bilancio completo XBRL.

BB101- FST/15

[AddShare_Link]

Scarica il software senza impegno!