Nota Integrativa GB: Utilizzo dei filtri

Home » News » Il Punto del Giorno » Nota Integrativa GB: Utilizzo dei filtri

Nella Nota Integrativa GB si possono utilizzare delle comode funzioni di ricerca o di filtro, per selezionare i prospetti rispetto a diverse caratteristiche e status o in base all’avanzamento lavori di compilazione.

La funzione “cerca” è posta sopra l’albero della NI, i filtri si selezionano nella sezione “opzioni e funzioni”.

Sia in fase di compilazione che al termine della Nota Integrativa, si possono effettuare delle ricerche o filtrare i prospetti sulla base di certe caratteristiche. Ci sono vari modi di effettuare le ricerche:

Casella di ricerca

La casella di ricerca è presente nella parte superiore dell’albero della nota intergativa:

1.barra di ricerca

Per utilizzarla è sufficiente digitare il testo ricercato. Nella parte sottostante, vengono visualizzati i prospetti che, nel loro titolo, includono la parola o le parole inserite in ricerca.

Nell’esempio digitando “Ratei” sono stati selezionati sia i prospetti dei ratei attivi che quelli dei ratei passivi, sia testuali (introduzione, commento) che tabellari (variazione, analisi).

Nota Bene Rosso per azzerare la casella di ricerca è sufficiente usare il tasto 3.Pulsante_Backspace (backspace) oppure cliccare sull’icona 4.Icona_Cancella Testo (svuota testo) posta subito a destra della casella.

A completamento della funzione di ricerca è possibile utilizzare la funzione “Visualizza Id.Doc.”, fleggando l’apposito check, che rende visibile la numerazione interna che GB assegna a ciascun prospetto testuale o tabellare:

5.visualizzaIDDoc

Ciò consente di ricercare i documenti anche per loro numero interno, ad esempio la tabella 9014 “Madre”, e consultando il campo “Informazioni per la Nota Integrativa Abbreviata” si possono reperire gli Id.Doc. delle tabelle collegate “figlie” (si veda in proposito la newsletter: https://www.softwareintegrato.it/schema-di-bilancio-abbreviato-tabelle-alternative-e-tabelle-aggiuntive/)

6.ricerca per IDdoc

Funzioni di filtro

Per selezionare i filtri di ricerca è necessario cliccare sull’apposita sezione del menù della Nota Integrativa:

7 opzioni e funzioni

I Filtri sono i seguenti:8 elenco filtri

E’ possibile utilizzare più filtri contemporaneamente (se non sono tra loro incompatibili) ad esempio cercare i prospetti inclusi nell’albero e con dati forzati:9 piu filtri

In questo caso si tratta del prospetto dei crediti verso soci per versamenti ancora dovuti (tabella alternativa) che abbiamo forzato ma sottolineando la cosa inserendo una nota a piè di pagina, e le immobilizzazioni immateriali (tabella aggiuntiva inserita nell’xbrl).

Oppure, semplicemente si può usare il filtro “prospetti inclusi” nell’albero per scorrere l’albero e capire cosa effettivamente finirà nell’Xbrl (cioè verrà depositato al Registro delle Imprese) o selezionare “prospetti esclusi” per vedere se erroneamente abbiamo escluso prospetti indispensabili, prima di fare il definitivo per fascicolo.

Nota Bene Rosso per fare nuove ricerche con i filtri, o prima di tornare nella tab “Nota integrativa” cioè nell’editor, accertarsi di Eliminare i filtri cliccando sull’icona 11. Icona_elimina filtri (a destra di tutti i filtri), in modo di ripristinare la visualizzazione “base” dell’albero che mostra tutti i prospetti sia inclusi che esclusi…

Un’ultima precisazione, riguarda il definitivo per fascicolo, per cui cliccando sull’apposita icona, 12.Icona defintivo per fascicolo potrebbe apparire il seguente messaggio:

13. messaggio defintivo per fascicolo

In tal caso occorre fare due precisazioni:

  • Il messaggio indica un errore non bloccante, nel senso che viene segnalata la presenza di prospetti non completati, cioè con icone status 14.Icone prospetti incompleti deciso dall’utente, che può anche tralasciare queste informazioni –se lo ritiene necessario-.
  • E’ possibile quindi procedere alla creazione dell’istanza XBRL, cioè alla storicizzazione del Bilancio e Nota Integrativa, in quanto trattasi di mera comunicazione interna visto che la conformità del file è verificata con successivo collegamento al servizio Tebeni.

Se tuttavia volessimo filtrare i prospetti non completati, per un’ultima verifica, cliccheremo OPZIONI E FUNZIONI, e selezioneremo i filtri già visti, inclusi e da completare:

15. ultimo incompleto

Il prospetto obbligatorio “dichiarazione di conformità”, l’ultimo dell’albero della Nota Integrativa, non è stato controllato ed aggiornato.

Per ulteriori informazioni sulla procedura di bilancio consultare la guida on-line.

La prossima newsletter parlerà di come incollare correttamente tabelle e testi da word/excel nell’editor e risolvere problemi di visualizzazione.

BB101- MM/8

Scarica il software senza impegno!