Bilancio Europeo: Produzione del fascicolo in PDF/A e XBRL

Home » News » Aggiornamenti » Bilancio Europeo: Produzione del fascicolo in PDF/A e XBRL

Bilancio Europeo GB permette l’elaborazione dell’intero fascicolo di Bilancio in linea con quanto richiesto dalla recente normativa per la Campagna Bilanci 2015. Ecco cosa c’è da sapere e come procedere.

Con la pubblicazione dell’avviso del Ministero dello Sviluppo Economico sulla Gazzetta Ufficiale n. 294 del 19 Dicembre 2014, che dichiara la disponibilità della Tassonomia Integrata del Bilancio d’esercizio versione 2014-11-17, si è concluso il processo di completa digitalizzazione del Bilancio redatto secondo le disposizioni civilistiche. In particolare, tale nuova tassonomia permette di elaborare in un unico documento, codificato in XBRL (eXtensible Business Reporting Language) sia i prospetti quantitativi di Stato Patrimoniale e Conto Economico che la Nota Integrativa.

Una predisposizione “variabile”

L’obbligo della Nota Integrativa in XBRL è però strettamente legato a due date:

– quella di chiusura dell’esercizio

– quella di approvazione del bilancio da parte dei soci

… in base alle quali possono verificarsi 3 diversi casi:

Numbers-1-icon Chiusura periodo amministrativo prima del 31/12/2014, a prescindere dalla data di approvazione da parte dei soci.

Bilancio > utilizzo della tassonomia 2011-01-04

Altri documenti e NI > in PDF/A

Numbers-2-icon Termine periodo amministrativo corrispondente o successivo al 31/12/2014 ma bilancio approvato entro 02/03/2015.

Bilancio > utilizzo della tassonomia 2011-01-04

Altri documenti > in PDF/A

Nota Integrativa > consentito l’uso del PDF/A

Numbers-3-icon Termine periodo amministrativo corrispondente o successivo al 31/12/2014 ma bilancio approvato a partire dal 03/03/2015.

Bilancio e Nota Integrativa> utilizzo della nuova tassonomia integrata 2014-11-17

Altri documenti > in PDF/A

Produzione del fascicolo completo in Bilancio Europeo GB

4. XBRL_logo  Bilancio e Nota Integrativa

1. Procedere al completamento del documento Bilancio Europeo.

5.NB si ricorda che è possibile accedere al documento vero e proprio che costituisce la base del file XBRL cliccando sull’apposito pulsante “Passa al documento Bilancio” all’interno dell’interfaccia “Bilancio Europeo IV Direttiva”.

2. Dal pulsante 6. Elenco_documenti, riportato nella barra Strumenti in basso, inserire il check su “Definitivo per fascicolo”.

7. Bilancio_definitivo

La procedura esegue in automatico anche la storicizzazione del documento.

3. Procedere all’elaborazione della Nota Integrativa, utilizzando l’apposita gestione descritta nella Newsletter del 30/03/2015 “Bilancio Europeo 2014: Nota Integrativa da oggi disponibile!”.

4. Terminata la redazione, segnalare il documento come “Definitivo per fascicolo”, utilizzando l’apposito pulsante 8. Definitivo_NI.

5. Bilancio e Nota Integrativa vengono elaborati in unico file che verrà salvato in automatico nella cartella predefinita. Per accedere al percorso di salvataggio, cliccare sul pulsante 9. Apri_cartella.

5.NB Non è necessaria nessuna operazione aggiuntiva! E’ possibile richiamare il percorso in cui il file è stato salvato anche dall’interno dell’apposita gestione “Produci fascicolo in PDF/A e XBRL”.

10. Salvataggio_XBRLIl file viene salvato con estensione .xbrl e così denominato:

11. File_XBRL

Istanza + Codice Fiscale o P.IVA ditta + .xbrl

5.NB E’ possibile modificare il nome del file a piacimento. Il Vademecum Utente per la redazione del bilancio completo XBRL, però, suggerisce che “il bilancio dovrà essere salvato […] con un nome significativo, ad esempio il codice fiscale dell’impresa di riferimento, senza spazi […]”.

12. PDFA_logo Altri documenti

1. Procedere al completamento di ciascun documento.

2. Da 6. Elenco_documenti, inserire il check su “Definitivo per fascicolo”.

13. VA_Definitivonell’esempio, segnalazione del documento “Verbale assemblea”

La procedura esegue in automatico anche la storicizzazione del documento in esame.

3. Il documento segnalato come “Definitivo per fascicolo” verrà proposto all’interno della maschera Produci fascicolo in PDF/A e XBRL.

Selezionare con un check il documento e cliccare sull’apposito pulsante:

14. Produci fileIl file viene salvato sul percorso evidenziato:

15. Cartella_destinazione

Per la presentazione dei documenti al Registro Imprese, procedere poi nelle modalità canoniche.

BB101- FST/11

[AddShare_Link]

Prova subito il software

  • Versione completa per 15 giorni
  • Assistenza diretta dalla software house
  • Presentazione personalizzata
  • Importazioni da XBRL, Excel, CSV e TXT