Categoria: proroga 180 giorni

Bilancio Europeo 2018: presentazione in ritardo e sanzioni

Bilancio Europeo 2018: presentazione in ritardo e sanzioni

Un bilancio presentato in data odierna risulta essere in ritardo, a meno che non benefici della proroga a 180 giorni o non sia stato approvato in seconda convocazione. Le sanzioni sono ridotte se l’adempimento avviene entro un mese dalla scadenza originaria. È possibile presentare anche i bilanci di esercizi pregressi, con particolare attenzione al cambiamento delle tassonomie 2009-2014.

Leggi tutto »

Scarica il software senza impegno!

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Scopri di più